Tantissimi auguri di Buone Feste dalla Gazzetta di Forks!

213633202

La redazione della Gazzetta di Forks augura alle lettrici, ai lettori e alle loro famiglie uno splendido Natale e un fantastico 2013!

Ma prima di andare in vacanza, una bella notizia: come ci rivela questa interessante serie di infografiche sul sito BoxOfficeMojo, Breaking Dawn Parte 2 si sta avvicinando agli 800 milioni di dollari di incassi in tutto il mondo, battendo tutti i film precedenti della saga!

Schermata 12 2456285 alle 13 55 40

Breaking Dawn 2 è ancora in programmazione in molte sale… Pensate di andarlo a rivedere un’ultima volta, durante le vacanze di Natale, aspettando che esca il DVD?

Ci accomiatiamo da voi fino al nuovo anno (ma naturalmente se ci sono notizie dal mondo di Twilight saremo sempre qui, anche durante le feste, pronti a comunicarvele!) con questo interessante video, che mostra come sono stati realizzati alcuni effetti speciali di Breaking Dawn 1 e 2, con la tecnica del green screen e l’animazione al computer.

TANTI AUGURI DA TUTTI NOI DELLA GAZZETTA A TUTTI VOI!
Grazie di averci seguiti nel 2012 (e nel 2011, nel 2010, nel 2009 e nel 2008!!!) e speriamo che resterete con noi anche l’anno prossimo!

Incassi record per The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2

Arrivato al suo terzo weekend di programmazione, Breaking Dawn Parte 2 non smette di stupire con gli straordinari risultati che fa segnare al botteghino.

In queste tre settimane, il film ha raccolto ben 702 milioni di dollari in tutto il mondo. Quest’ultimo weekend ha incassato negli Stati Uniti altri 17,4 milioni di dollari, superando la Parte 1 con 254 milioni contro 247.

In Italia, Breaking Dawn Parte 2 ha incassato un altro milione di euro arrivando a 17,7 milioni, molto sopra il risultato degli altri film della saga.

Insomma, un successo senza precedenti! Voi quante volte l’avete rivisto finora?

600103 10151352865192502 1620807871 n

Cogliamo l’occasione per pubblicare un’altra delle recensioni che ci avete inviato all’indirizzo lagazzettadiforks@gmail.com. Clara da Roma ci scrive:

Finalmente, dopo quasi due settimane di attesa, sono riuscita a vedere il film! Inutile dire che la mia curiosità era alle stelle.
Premetto che sono uscita piuttosto delusa dal libro: c’è una prima parte che mi piace molto (fino più o meno alla visione di Alice), ma, quelle volte che l’ho riletto, sempre lì mi sono bloccata. La Meyer ha costruito un proseguimento in una continua climax ascendente, che mantiene il tono incalzante e fa scivolare le pagine, ma che lascia con un amaro in bocca che ha dell’incredibile. Ha tolto il momento di scioglimento.
Per questo mi sono seduta in sala con la mente aperta e felicemente disposta a qualche rimaneggiamento…vista la testa di Carlisle in mano ad Aro e il suo corpo in preda alle fiamme per poco non crollavo dalla poltrona. Figuriamoci quando è toccata a Jasper (lì mi stavo seriamente incominciando ad arrabbiare: va bene ritoccare, ma così!), o a Seth e la vendetta di Leah (ecco lì avrei voluto piangere dalla rabbia!). Insomma, non avevo proprio pensato a un risvolto del genere! Mi ha riempita di soddisfazione ed orgoglio: hanno aiutato a riscrivere un finale che, nonostante la Meyer abbia sostenuto di aver contemplato, ci è stato strappato dalle mani. E’ stato anche un bel modo per sviluppare dei personaggi rimasti in ombra per ben tre film, e qui mi riferisco al “Finalmente” di Marcus – tutti sappiamo quanto agogni il ricongiungimento con Dydime. Perciò sono molto soddisfatta di questa rivisitazione.
I costumi sono bellissimi e anche il trucco è stato più accurato questa volta (non riesco a togliermi dalla mente i mascheroni da Drag Queen del primo film). Mi sono piaciute molto le figure e interpretazioni – per quanto spazio può esser stato loro lasciato – di Zafrina, Benjamin e soprattutto Garrett: davvero intrigante! Parlando dei protagonisti posso dire che Robert è sempre bello (non c’è niente da fare: mi piace troppo come edward, povero lui XD) e la Stewart ci ha mostrato una gamma di espressioni più variegata, carina la nostra Renesmee (ero seriamente preoccupata che la facessero sembrare autistica per via del suo dono).
La sceneggiatura mi è parsa piuttosto buona, anche se avrei voluto che qualche scena in più (pre e post-notizia dei Volturi) fosse stata inserita per distendere e rallentare un poco la narrazione, darci il tempo di godere di Bella vampira e di tutte queste nuove presenze alla ribalta. Avrei disteso ancora un poco gli eventi, sì. E avrei voluto tantissimo che il risveglio di Bella vampira fosse stato visionato dai Cullen al completo: nel libro la fibrillazione di quell’istante è palpabile, sofferente, nel film è stata troppo smorzata a parer mio.
Bella la scelta delle musiche (facciamo la ola per i Green Day! :D) e buono il doppiaggio direi, anche se sono curiosa di sentirlo in originale: fa perdere così tanto della recitazione la nostra mania di doppiare tutto!

Dunque “pollici in sù” per questo film! :)

Ecco invece Laura e Elli:

Ciao gazzetta! Mi chiamo Laura e ho 21 anni. Il 14 novembre sono andata al cinema per vedere Breaking Dawn con il cuore in gola. Ho sempre visto la prima insieme a mia madre, che trascinata da me si e fatta trasportare nel nostro mondo fantastico della saga di twilight. Togliendo la delusione per via del cinema privo di cartelloni, e stato uno del momenti piu belli di questi anni passati con twilight. Io e mia madre abbiamo comunque immortalato una foto di noi in attesa ai nostri posti in sala che voglio condividere con voi. Sarà che era l’ultimo ma le lacrime hanno cominciato a scorrere sul mio viso dalla presenzazione.. Ci sono stati pianti di gioia e di dolore.. La scena del combattimento e stata la più vissuta, giuro che in quel momento avrei voluto morire! Ho incominciato a singhiozzare talmente tanto che le persone non sapevano se guardare me o il film! E stato molto vissuto da tutta la sala e abbiamo gridato di gioia quando abbiamo scoperto della visione! Mi e sembrato tutto quasi perfetto e sinceramente le pecche solo piccole e sorvolabili. La scena finale ha fatto piangere sia me che mia madre, che ci siamo tenute per mano tutta la durata del film. Una volta a casa ho pianto perchè sapevo che l’anno prossimo non ci sarebbe stata nessuna prima o emozione che pareggi quella della prima di Breaking Dawn parte 2. Non vedo l’ora di rivivere tutto da capo una volta che sarà uscito il Dvd.. Voglio ringraziare voi della gazzetta perchè vi seguo sempre e mi aiutate a sentirmi ancora più vicina al nostro mondo. Continuerò a seguirvi come continuerò a portare questa saga nel cuore.

2012 11 14 17 21 22

Ed ecco una simpatica immagine realizzata in Photoshop da Valentina:

157e67dcbhf1d126163c8

Continuate a mandarci le vostre recensioni, foto e fotomontaggi a lagazzettadiforks@gmail.com. Le pubblicheremo nelle prossime settimane, mentre aspettiamo qualche notizia sulle edizioni DVD e Blu-ray di Breaking Dawn Parte 2… A proposito, se vi fosse sfuggito, ecco un articolo della scorsa settimana in cui Bill Condon rivela alcune scene tagliate che vedremo nel DVD!

Un trionfo al box office per The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

Terminato il primo weekend di proiezione di The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1 in Italia e nel resto del mondo, è tempo di primi bilanci per quanto riguarda i risultati ottenuti al botteghino da questo quarto episodio della saga!

(E voi, avete già visto il film? Una sola volta o di più? Vi è piaciuto? Dite la vostra e confrontate le opinioni con gli altri fan nel GRANDE POST DI DISCUSSIONE DI BREAKING DAWN – PARTE 1!)

Breakingdawn bellaedward 460x681

Un po’ di cifre, dunque:

Negli Stati Uniti, nella giornata di venerdì 18 (primo giorno di proiezione), Breaking Dawn Parte 1 ha incassato la bellezza di 72 milioni di dollari (di cui 30 milioni alle proiezioni di mezzanotte): terzo risultato di sempre, dopo Harry Potter 8 e The Twilight Saga: New Moon. Nell’intero weekend, il film ha totalizzato negli Stati Uniti 139,5 milioni; a questa cifra vanno sommati altri 144 milioni di dollari sul mercato internazionale, per un totale che si aggira sui 283,5 milioni di dollari per l’intero weekend.

Su BoxOfficeMojo trovate i dati aggiornati e il confronto con gli altri film della saga!

Passiamo invece all’Italia, dove il film ha debuttato due giorni prima che in America, ovvero mercoledì 16. Nei primi tre giorni il film ha portato a casa 6,2 milioni di euro, per un totale nei primi cinque giorni di 8,9 milioni di euro (nei dati definitivi dovrebbe superare i nove milioni).

Sono cifre impressionanti, non vi pare? E voi, quante volte pensate di rivedere al cinema Breaking Dawn – Parte 1?

New Moon supera i 630 milioni di dollari in tutto il mondo!

newmoon_poster.jpgAggiornamento dal box office di New Moon dopo il quinto weekend (fonte BoxOfficeMojo):

Stati Uniti: $274,561,000
+ Resto del mondo: $360,100,000
= Incassi totali: $634,661,000

Nella scheda di New Moon su BoxofficeMojo trovate un sacco di curiosità, come il fatto che New Moon sia quarantunesimo nella classifica dei film che hanno incassato di più a livello mondiale.

***

In questa pagina di Lion_Lamb trovate alcune trading card con immagini inedite di Bella, Edward e Jacob in New Moon:

10eqvih.jpg

Continua a leggere

New Moon si avvicina ai seicento milioni di dollari!

Buona festa dell’Immacolata a tutti! In questi giorni sono decisamente poche le notizie legate alla Saga di Twilight: dopotutto, siamo in una fase di transizione tra New Moon e Eclipse. Siamo sicuri che tra poche settimane uscirà un teaser del film, e da allora si inizierà a parlare tantissimo di questo atteso terzo episodio della serie. Intanto, siamo tutti in attesa della sorpresa promessa dalla Summit Entertainment su Twitter (che si tratti di un annuncio su Bewaking Dawn? Speriamo!).

Nel frattempo, aggiorniamo sul successo mondiale di New Moon. Il film è uscito da 17 giorni negli Stati Uniti, ed è già diventato il quinto maggior successo dell’anno! Nel weekend appena trascorso è sceso al secondo posto (di pochissimo) e ha raggiunto i 255 milioni negli Stati Uniti: i 300 milioni finali, grazie alle vacanze di natale e alle visioni “ricorsive” dei fan (quante volte lo rivedrete? votate il sondaggio a destra!), non sono affatto un miraggio.

In Italiail film ha perso il 72% degli incassi rispetto al weekend precedente, e sebbene è ormai dura che arrivi ai 20 milioni finali, ha comunque superato i 15.6 milioni e potrebbe chiudere intorno ai 17-18 (dipende tutto da voi!). In generale, la pellicola sta guadagnando molto più di Twilight in tutti i paesi del mondo: la cifra mondiale attualmente si aggira intorno ai 570 milioni complessivi…